La qualità e la correttezza di benuta

I nostri riconoscimenti e le certificazioni

Noi di benuta teniamo in grande considerazione non solo il design, ma anche la qualità e la sostenibilità del processo produttivo. Queste nostre pietre focali sono ben testimoniate da numerose certificazioni che la nostra azienda ha ottenuto negli anni. Nel caso avesse ulteriori dubbi o curiosità circa la qualità dei nostri prodotti, non esiti a rivolgersi al nostro competente servizio clienti, che risponderà a tutte le Sue domande.

Certificazioni di qualità

  • Öko-Tex Standard 100

    benuta supporta Textiles Vertrauen

    L'Associazione Internazionale per la Ricerca e il Controllo nel campo dell'ecologia tessile (Oeko-Tex) è rappresentata in tutto il mondo in più di 60 paesi da istituti di ricerca e di controllo neutrali ed indipendenti. Con lo standard Oeko-Tex si troverà di fronte ad un sigillo degno di fiducia per quanto riguarda tutto il sistema di controllo e certificazione dei prodotti tessili. Questo simbolo Le garantisce inoltre che il prodotto in questione non presenta alcuna sostanza inquinante. Molti tappeti di design, come i tappeti Esprit e ugualmente molti dei nostri tappeti per bambini riportano sulla propria etichetta questo marchio.

    Per ulteriori informazioni, La invitiamo a consultare la pagina web www.oeko-tex.com




Certificazioni etiche

  • Care & Fair

    benuta supporta Care & Fair

    Dal 1994 Care & Fair, un'iniziativa europea dei commercianti di tappeti che si oppone al lavoro minorile, si occupa di difendere i diritti dei bambini sfruttati nella produzione dei tappeti in Nepal, in Pakistan e in India, così come quelli delle loro famiglie. Tra i loro diritti si vuole tutelare l'istruzione scolastica e l'assistenza sanitaria, favorendo anche la formazione per gli adulti. Care & Fair collabora con i commercianti di tappeti di oltre 24 paesi diversi, che con le loro donazioni permettono di finanziare questi progetti. A questo numero appartiene senz'altro benuta.

    Per ulteriori informazioni, La invitiamo a consultare la pagina web (in inglese) www.care-fair.org