x CYBER DEALS: 20% EXTRA con il codice:
HOME20
sui

LE DIMENSIONI DEL TAPPETO E IL SUO POSIZIONAMENTO

Come non sbagliare

Scegliere il tappeto giusto può rivelarsi complicato, dato che a seconda della lunghezza delle fibre, del colore e del design ogni tappeto conferisce generalmente un’atmosfera del tutto individuale all’ambiente..Oltre all’aspetto cromatico anche altri fattori giocano un ruolo decisivo nell’inserimento di un tappeto nel contesto abitativo, quali le dimensioni e il suo corretto posizionamento.



SCEGLIERE LE GIUSTE DIMENSIONI DEL TAPPETO

La risposta a questo quesito non può essere univoca e valida una volta per tutte, dato che tanti fattori differenti vanno presi congiuntamente in considerazione per evitare di danneggiare l’armonia dell’arredamento. Tra questi troviamo:


  • 1. A quale scopo è adibito l’ambiente?
  • 2. Quanto è grande l’ambiente in sè?
  • 3. Dove e come verranno disposti i mobili?

Nello scegliere un tappeto in molti si affidano esclusivamente al proprio occhio. Così facendo però si finisce spesso e volentieri per acquistare un tappeto troppo piccolo, che va a perdersi nel contesto senza risultare pienamente visibile. Un tappeto troppo grande, per contro, può finire facilmente per soffocare l’ambiente, apparendo eccessivo e fuori luogo. In caso di dubbio si consiglia sempre però di prediligere fra i due il tappeto di dimensioni maggiori.


Per andare sul sicuro è raccomadabile stabilire in anticipo quale sia la dimensione del tappeto più adatta una volta dato lo spazio a disposizione. Le dimensioni appropriate variano inoltre a seconda del tipo di stanza.Ci si può facilmente prefiurare la porzione di spazio che verrà occupata dal tappeto con l'ausilio di fogli di giornale o del nastro da pacchi, in tal modo ci si può fare facilmente un'idea dello spazio che andrà ad essere ricoperto dal tappeto. Nel caso del nastro adesivo andrebbe effettuato un test preventivo su una porzione di pavimentazione non in vista per verifcare che esso non lasci spiacevoli segni.

LA GIUSTA MISURA DEL TAPPETO PER IL SOGGIORNO


Grazie ad un tappeto da salotto si può creare un efficace liason fra i diversi mobili presenti in sala. A seconda delle caratteristiche dell’ambiente possono venire in aiuto, rispettivamente, un tappeto rotondo, quadrato o rettangolare. La grandezza del tappeto per il soggiorno dipende fondamentalmente dall’ampiezza della sala e dai mobili in esso presenti. La lunghezza del tappeto dovrebbe pareggiare almeno la larghezza del divano, lasciando un margine fra i 15 e i 25 cm ai suoi lati.

1 . Un ampio salone può essere meravigliosamente completato con un soffice tappeto shaggy dalle grandi dimensioni; un tappeto del genere offre una superficie particolarmente morbida, tutta a vantaggio del comfort abitativo. In questo caso sarebbe più che sensato senso disporre tutti i mobili sopra al tappeto stesso.

2 .Nel caso dei salottini si consiglia di posizionare il tappeto proprio davanti al divano. In una situazione del genere soltanto poche tipologie di mobile, come ad esempio un tavolino poggiapiedi, vanno piazzate sul tappeto.

3 .Infine se si trattasse di un soggiorno dalle dimensioni più ridotte, il tappeto in questione dovrebbe essere conseguentemente più piccolo, con le gambe anteriori dei mobili che poggiano su di esso.


TAPPETO PER IL SOGGIORNO

POSIZIONARE IL TAPPETO NELLA STANZA DA LETTO


Gli scendiletto rappresentano in sè un elemento di comfort, provvedendo sin dal primo mattino a fornire una soffice superficie su cui poter tenere i propri piedi al caldo. Le dimensioni del tappeto per la camera da letto dipendono direttamente da quelle della stanza, ma anche la larghezza del letto costituisce un fattore di una certa rilevanza.

1 .Dispone di una grande camera da letto dove vorrebbe sentirsi davvero a casa? Su un grande tappeto possono facilmente trovare posto sia il letto che i comodini. In questo caso sarebbe consigliabile lasciare un eguale margine ai bordi del letto, con la larghezza dei comodini che può venire in aiuto.

2 . Nel caso di una stanza da letto più piccola ci si deve affidare ad un tappeto ristretto. Mentre il comodino dovrebbe trovare posto direttamente sul pavimento, le gambe del letto possono comodamente essere appoggiate sul tappeto in modo tale che il letto venga messo in evidenza.

3 .Passatoie e scendiletto, che vengono posizionati direttamente di fronte al letto offrono una valida alternativa. Essi sono disponibili in diverse dimensioni e possono essere distesi lungo tutti o solo lungo un lato del letto. La dimensione del tappeto va adattata alla grandezza del letto in questione.


DIMENSIONI DEL TAPPETI PER LA SALA DA PRANZO


La misura del tappeto da sala da pranzo deve corrispondere alla dimensione del tavolo I tappeti a pelo corto, come ad esempio i tappeti in sisal sono fra i più adatti a questo scopo, permettendo di far scivolare dolcemente le sedie al momento del sedersi a tavola.

1. Per garantire il massimo del comfort tutte le sedie posizionate intorno al tavolo dovrebbero trovare posto sul tappeto. Tavoli da pranzo progettati per un massimo di 8 commensali dovrebbero poggiare su un tappeto di dimensioni non inferiori a 240x240 cm.

2. Nel caso di 6 persone un tappeto dal formato 160x230 o anche 200x290 cm può essere sufficiente. Anche qui occorre assicurarsi che le gambe delle sedie non si trovino nelle immediate vicinanze dei bordi del tappeto.

3. Se la forma del tappeto andasse poi a rispecchiare la forma del tavolo si verrebbe automaticamente a creare una visione d’insieme particolarmente armonica. Un tavolo rotondo su un tappeto della medesima forma risulterà così essere una delizia per gli occhi.


TAPPETI PER LA SALA DA PRANZO

DIMENSIONE DEL TAPPETO DEL CORRIDOIO

Le dimensioni e la forma di un tappeto da corridoio dovrebbero essere basate sulle rispettive dimensioni della stanza. Tuttavia,importante è che la porta di casa può essere aperta senza problemi. È possibile calcolare la dimensione ottimale per il tappeto del corridoio con una semplice regola empirica prima dell'acquisto: Sottrarre circa 1,20 metri dalla lunghezza del corridoio. Ci dovrebbe essere anche uno spazio di circa 15-20 cm ai lati, in modo che il tappeto non si "angoli" da nessuna parte. Evitare di posizionare i mobili sul tappeto del corridoio per creare un'area d'entrata armoniosa e invitante. I tappeti in sisal e iuta e i tappeti in fibre sintetiche sono ideali per i corridoi.

1 . Poiché la maggior parte dei corridoi sono stretti e tagliatti in un modo lungo, un passatoio è naturalmente il numero 1 per la vostra zona d'entrata. Le misure abituali sono 70x250 cm o 80x300cm. Di solito sono adatti anche per le cucine strette.

2 . È anche possibile infilare più corridori in fila se si dispone di un corridoio particolarmente lungo, in modo che la stanza non sembri più lunga. Fate attenzione ai modelli uniformi.

3 . Se il suo appartamento ha un'area d'entrata particolarmente spaziosa, potete scegliere anche altre forme di tappeti, e i tappeti rotondi o quadrati sono popolari anche per un ampio corridoio. Tuttavia, lo stesso vale anche in questo caso: Non posizionare alcun mobile sul tappeto e mantenere sempre la distanza dalla porta di casa e dai lati.


Il posizionare un tappeto in maniera accorta conferisce ordine all’ambiente, tracciando delle linee di confine nette fra i diversi spazi in modo tale da preservare l’intimità del salotto. Anche i bei disegni, come ad esempio un tappeto Boho, forniscono quel qualcosa di certo e creano un'atmosfera accogliente.


Clicca qui per lo shop
►TAPPETI MODERNI
*Offerta valida solo sugli articoli, conforme www.benuta.it/special-deal.html, www.benuta.it/accessori-per-la-casa.html e www.benuta.it/special-offer-new.html. Nessun valore minimo d'ordine. Non può essere combinato con altri buoni.